ELIOTERAPIA: la cura del sole

Lido di Dante web

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel corso della storia, la luce solare è stata utilizzata come medicina naturale per curare e prevenire molte malattie. Ai nostri giorni, invece, in certi ambienti si sta diffondendo l’opinione che la luce solare provoca danni alla pelle e all’organismo umano, che sarebbero molto superiori rispetto ai benefici.

Si tenta di far credere che l’esposizione solare provoca danni, per vendere le creme “abbronzanti”, e per evitare che la gente, si cura da sola; una terapia solare che ci viene offerta dalla natura, non fa guadagnare ed è più importante la tutela economica di certe categorie professionali, invece della salute pubblica. Per prevenire i costi della spesa sanitaria, invece, si dovrebbe insegnare alla gente a curarsi da sola e come in questo caso, ad esporsi al sole in modo corretto evitando le protezioni solari, che invece sono prodotte con sostanze chimiche che contribuiscono all’inquinamento del nostro organismo. Il sistema economico, tutela i propri interessi, ma non la salute vera della gente. La medicina ufficiale, è diventata la medicina di stato e vuole imporre le proprie leggi, col pretesto del metodo scientifico e non vuole approvare la concorrenza della medicina naturale, meno costosa e con minori effetti secondari. Oggi si tenta di far passare l’idea che il sole può provocare il cancro della pelle, in modo indiscriminato, senza indicare quali sono i casi in cui il sole può provocare danni, cercando di nascondere invece che potrebbe curare diverse malattie, comprese alcune forme di cancro, sclerosi multipla, osteoporosi, malattie cardiovascolari, malattie della pelle, problemi alle ossa…Inoltre, l’esposizione solare favorisce l’attivazione della vitamina D, molto rara fra gli alimenti. Le opinioni sul potere curativo del sole sono cambiate spesso nel corso della storia in conseguenza di mode o di scoperte scientifiche.

[...]

Tags: , , , ,

Read Users' Comments (0)