Produrre lo yogurt in casa è molto facile

web yogurt

Lo Yogurt, è un alimento molto diffuso ai giorni nostri, anche per la capillare presenza dei supermercati. Per evitare di smaltire la plastica dei vasetti, è molto facile anche produrlo in casa, utilizzando dei vasetti di vetro.

L’origine dello yogurt è molto antica e si pensa che lo yogurt sia già presente in Turchia nel VI secolo, prima di Cristo. Nella Bibbia, nel libro della Genesi, è citato un prodotto simile allo yogurt, e questo dimostra la vastità del suo consumo e diffusione nell’antichità. La nascita dei latti fermentati si può fare risalire all’epoca preistorica, nel periodo in cui l’uomo iniziò ad allevare alcune specie animali e iniziò ad utilizzarne il latte nella sua alimentazione.

I pastori asiatici mettevano il latte di capra in recipienti di pelle ottenuti dagli stomaci degli animali, per portarlo con se durante gli spostamenti. Il latte conservato nelle pelli, coagulava, addensandosi e restava commestibile, per diverso tempo, anche dopo l’esposizione in ambienti molto caldi e questo fenomeno avveniva, perché il latte veniva a contatto con i microrganismi dei recipienti di pelle. Questa usanza alimentare dai paesi arabi, fu tramandata ad altre popolazioni del mediterraneo con le quali vennero in contatto: Fenici ed Egiziani e poi fu trasmessa ai Greci e ai Romani.   […]

Tags: , , , , , , , , , , ,

Read Users' Comments (0)

Bimby, robot da cucina per tutti

Ho partecipato in passato alle fiere per quindici anni, e ho potuto vedere tanti prodotti utili e interessanti per la casa, e fra questi, c’è anche il Bimby, un particolare robot da cucina che, oltre a tritare e impastare, può macinare il caffé, i cereali e lo zucchero al velo, e può anche cucinare gli alimenti a diverse temperature, nel contenitore dove si tritano gli ingredienti. Da solo, può sostituire il lavoro di diversi elettrodomestici e anche la persona che aiuta in  cucina. E’ più costoso, rispetto agli altri robot da cucina, ma è anche molto attrezzato, solido e di lunga durata. Può essere utilizzato sia nella cucina casalinga, che in una cucina di albergo o ristorante, soprattutto per preparare le salse e le creme anche a temperature inferiori ai 100°. In un ristorante, può sostituire un aiuto del cuoco o l’addetto delle salse. E’ molto pratico per fare in casa anche il latte di soia e lo yogurt, per riscaldare il latte a 70°, lasciato raffreddare a 37°, prima di aggiungere i fermenti.

Un altro modo molto pratico e veloce per preparare lo yogurt, è quello di portare il latte già pastorizzato alla temperatura di 37° gradi, aggiungere un barattolo di yogurt, mescolare e riempire i barattoli di vetro della yogurtiera, avvitare i coperchi e impostare il tempo di 8-10 ore.  Il latte trasformato in yogurt, diventa più digeribile e c’è meno plastica fra i rifiuti urbani.  […]

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Read Users' Comments (2)