Cappelletti romagnoli

I cappelletti, in Romagna, da molto tempo, sono considerati un piatto festivo. La domenica mattina, si cuoce il cappone nel brodo e quando il petto è cotto, si prepara il ripieno, si rosola prima in padella col burro, è condito con sale e pepe e si trita fine. Al petto del cappone tritato, si unisce la ricotta o il formaggio preparato nella cascina del contadino, un uovo per amalgamare gli ingredienti e due cucchiai di “forma” e un pizzico di noce moscata. A chi piace, c’è chi aggiunge anche la buccia di limone grattugiata, ma io non la metto. La forma, è un altro nome che è dato in Romagna al Parmigiano. Questa è una ricetta che troviamo anche nel famoso libro di cucina di Pellegrino Artusi: “La scienza in cucina e l’arte di Mangiar bene” e corrisponde alla ricetta numero Sette. Nel caso che non c’è il cappone, sono utilizzati altri tipi di carne, di cui la cascina è provvista: quella del tacchino o del maiale. Ai nostri giorni, si prepara il brodo con la gallina, il manzo e altri tipi di carne.  [...]

Tags: , , , ,

Read Users' Comments (2)

La ciambella romagnola

La ciambella, è un dolce tradizionale e semplice di origine contadina, caratteristico della Regione Romagna. Si consuma alla fine di un pranzo di festa, nelle merende, nelle colazioni, nelle sagre ed è indicato per tutte le feste dell’anno. Si accompagna col vino nuovo, la cagnina, il sangiovese, l’albana. Della ciambella, esistono tante versioni. Nelle province di Romagna, la ciambella assume forme e caratteristiche diverse. Ogni famiglia, e cuoco, applica diverse variazioni al contenuto dei semplici ingredienti tradizionali.   [...]

Tags: , ,

Read Users' Comments (0)

Tagliatelle, ricette di base

Ricetta casalinga delle tagliatelle. In Romagna, quando s’inizia ad interessarsi alla cucina, non si può fare a meno di leggere il libro di Pellegrino Artusi “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene” del noto gastronomo di Forlimpopoli che pubblicò a sue spese nel 1891 ed ebbe un gran successo internazionale. Molte ricette dell’Ottocento, sono diverse per la quantità d’ingredienti, rispetto a quelle dei giorni nostri, altre invece sono rimaste identiche ed è molto interessante fare il confronto con le ricette moderne. Le tagliatelle, si sono diffuse in tutta la Romagna, nell’Emilia e in Italia, tanto da diventare un piatto nazionale, e il primo preferito dai romagnoli.          [...]

Tags: , , , , , , , , , ,

Read Users' Comments (1)